La protesi fissa temporanea è un dispositivo odontoiatrico molto importante sia per il paziente che per il dentista poiché permette all’uno di non rimanere senza denti durante il periodo di cura ed all’altro di rispettare i dovuti tempi biologici necessari ai tessuti molli e duri per guarire.

Regole di buona igiene orale per pazienti con protesi fissa:
– Lavare i denti dopo ogni pasto
– Utilizzare il filo interdentale (superfloss) sotto la protesi di mattina e di sera
– Usare il collutorio
– Evitare di masticare cibi troppo appiccicosi o particolarmente duri, gomme da masticare, caramelle gommose, ecc.

L’utilizzo corretto del superfloss:
Il filo interdentale più indicato per l’igiene domiciliare degli impianti è detto “super floss” ed è costituito da una parte rigida di 5-6 cm che facilita l’inserimento del filo nello spazio interdentale, una parte spugnosa di 10 cm detta “lavorante” perchè è quella che pulisce l’impianto.

1. Inserire il tratto rigido nello spazio interdentale dall’esterno verso l’interno del cavo orale

2. Trascinare il filo fino alla parte spugnosa in corrispondenza dell’impianto

3. Abbracciare a “C” la base dell’impianto eseguendo movimenti verso l’alto, asportando così la
placca aderente

4. Evitare assolutamente movimento avanti-indietro a “seghetta” al fine di non lesionare la
gengiva interdentale.

STAMPA