L’ozono che è conosciuto come strato protettivo nell’ambiente viene utilizzato anche per la cura di varie malattie in diverse branche di medicina e stomatologia. Ha un ampio spettro di azione ed è usato in medicina da oltre 100 anni. Con protocolli standard l’ozono si può produrre e utilizzare per il trattamento di varie malattie dentali senza effetti indesiderati.

La medicina dentale cambia continuamente e si adatta all’utilizzo e applicazione della scienza moderna nella prassi stomatologica. L’ozonoterapia assieme alla terapia laser si è mostrata più utile ed efficiente degli esistenti metodi terapeutici convenzionali, diventando così un metodo di trattamento dei nostri pazienti sempre più popolare.

Uso e vantaggi dell’ozonoterapia

L’ozonoterapia si usa generalmente per la rigenerazione ed il rinnovamento dei tessuti danneggiati nella cavità orale. In medicina dentale l’ozono viene usato come disinfettante e per l’ossigenazione dei tessuti dopo le estrazioni, riduce la possibilità di insorgenza di infezioni postoperative e di dolore, mentre l’ossigenazione dei tessuti ne stimola la rigenerazione ed accelera la cicatrizzazione delle ferite.

Sono conosciuti anche gli eccellenti risultato dell’uso dell’ozono nel trattamento di herpes ed afte.

Dopo il fluoruro l’ozono è il più potente ossidante perché stimola il metabolismo dell’ossigeno,
inducendo processi enzimatici specifici e attiva la risposta immunologica. È anche un potente germicida e funghicida che distrugge molti organismi patogeni e riduce lo sviluppo di batteri. In piccole dosi stimola il sistema immunitario, mentre lo inibisce in dosi elevate.

L’ozonoterapia in medicina dentale offre numerosi vantaggi nell’uso in termini di impatto efficace sulla salute del paziente ed ottenimento dei risultati desiderati.

Il chiarimento di meccanismi molecolari nell’ozono presenta un ulteriore vantaggio per la sua applicazione pratica in campo di medicina dentale.

La cura dei pazienti mediante ozonoterapia riduce i tempi di trattamento e ha un impatto positivo sui risultati nei pazienti e sull’eliminazione più precisa dei batteri. Il trattamento è completamente indolore, con reazioni avverse minime.
Effetti positivi dell’ozono nella prassi stomatologica:

  • antibatterici

  • antiinfiammatori

  • stimulo immunologico

  • disintossicante

  • bio sintetico (attivazione del metabolismo dei carboidrati, proteine lipidi)

  • bio energetico

  • emostatico

 

Il progresso tecnologico ed innovativo di metodi e tecnologie si riflettono nella medicina dentale su base quotidiana. Accanto a terapie laser, il nostro team di professionisti di medicina dentale esegue anche ozonoterapie in sostituzione di numerose tecniche stomatologiche tradizionali, il che si è dimostrato come un’ottima soluzione nelle terapie stomatologiche.

Richiedi un preventivo gratuito

Compila il modulo per richiedere informazioni o prenotare una visita. Prenota la prima visita gratuita.

  • Accepted file types: doc, pdf, png, jpg, jpeg.

Chiamata o messaggio gratuito